BANAK E LO STILE GIAPPONESE

1

Sappiamo che nello stilismo delle esposizioni Banak Importa, a giorno d’oggi, trionfa l’eclettismo, cioè, nei nostri negozi convivono molti stili diversi in assoluta armonia. Ma Banak Importa dai suoi inizi è stato riconosciuto soprattutto per le influenze esotiche che si lasciano vedere nei nostri prodotti, quei che ti trasportano a lontani paesi e t’invitano a formare parte di culture diverse.

In questo post voglio parlarvi di uno stile affascinante e con alto potenziale decorativo come è lo stile giapponese. Le sue abitudine, la sua ideologia e la sua cultura girano intorno al beneficio del copro e l’anima, al ‘disfarsi di quello meno necessario semplificando quanto si possa‘ e questo lo portano anche a casa sua creando uno stile Zen con tocchi minimalisti.

Le stanze giapponese, riguardo la sua architettura e ai suoi elementi decorativi, sono molto diverse di quelle occidentali. Questo stile cerca soprattutto l’equilibrio, l’armonia, la semplicità e la purezza degli oggetti che la conformano. In Banak Importa abbiamo conseguito adattare nei nostri spazi piccoli tocchi identificativi e molto rinnovati di questa cultura, anche tu puoi adattare facilmente casa tua, lo stile giapponese è tendenza!

TOCCHI DECORATIVI CON ACCENTI GIAPPONESI

 1. Le tonalità neutre devono distaccare in tutta la stanza, sia nella pittura dei muri sia nei tessili che la complimentano. Utilizzare , per la corretta integrazione, colori che invitino sempre al rilassamento, come è il bianco o il colore crema.

2

3

Nell’aspetto tessile puoi anche complementare casa tua con qualche pezza di fantasia o ricamati d’influenza giapponese.

4

2. È importante coprire qualche spazio del pavimento con un tappetto allo scopo di conservare il calore , oltre a fruire della comodità di camminare scalzo per tutta la stanza; quest’abitudine giapponese ci piace assai! 😉 e non necessariamente deve essere il tipico tappetto di bambù, giacché stiamo parlando di decorare gli ambienti con uno stile giapponese rinnovato e sottile.

5.2

5

3. Aggiungi fantasia decorativa identificativa di questa cultura,come ad esempio il bambù pulito, la figura di Buddah, ecc…

8

6

7

4. Incorpora qualche elemento della natura nell’ambiente. Delle semplici orchidee o una bella fontana d’acqua creeranno una sensazione d’armonia selvaggia in casa.

9

5. L’incenso è un tocco aromatico molto identificativo di questa cultura. Il suo intenso profumo ci trasloca alla cultura giapponese, ma per quello dovrai scegliere tra certi aromi molto concreti come l’incenso di legni aromatici, di spezie o di certi fiori.

10

6. Le porta-candele o lampioni di chiaro stile giapponese sono dettagli decorativi molto riusciti per decorare qualche angolo di casa.

11.3

11Oltre a tutte queste idee, ti presentiamo altri elemento decorativi che puoi trovare nei nostri negozi e sul nostro sito, con i cui potrai creare ambienti di stile giapponese.

22

23

 

Buon fine settimana a tutti Banakeri!!

 

 

Lasciare una Risposta